Questo sito o gli strumenti terzi qui implementati utilizzano i cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità indicate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie

Ristoranti

Home :: Ristoranti

I mercati notturni di Bali

Venerdì, 29 Luglio 2016 23:39

I mercati notturni di Bali offrono una occasione unica per godersi negozi e ristoranti dopo il tramonto. Questi mercati notturni, chiamati 'Senggol pasar' o 'malam pasar',  è possibile provare  spuntini preferiti dai locali ed entrare completamente nella quotidianità della vita balinese. Durante il giorno in questi mercati troverete le classiche bancarelle cariche di ogni tipo di merce, che alla sera (di solito dopo le 18:00) si trasformano diventando un grande ristorante a cielo aperto in un clima che eì tipico delle nostre sagre paesane.  Questi mercati sono il posto ideale per godere di una serie di piatti della cucina locale e tradizionale a prezzi molto ragionevoli al insieme al miglior artigianato balinese.

Il termine ‘Senggol pasar’ significa letteralmente ‘mercato degli urti’ e ciò e dovuto al fatto che questi mercati sono talmente affollati che per passare bisogna continuamente urtare qualcuno o qualcosa e, anche se la scena vi sembrerà un po caotica e’ comunque uno degli aspetti della vita balinese che bisognerebbe provare almeno una volta durante il vostro viaggio.

 

Mercati

 

Finn's Beach Club

Giovedì, 17 Marzo 2016 04:11

È uno dei locali top della zona, molto simile al Potato head come genere, ma a mio avviso troppo turistico e senza un fascino reale. Lo stile è tipicamente americano cioè enorme e sfarzoso, ma se avete voglia di passare una giornata sorseggiano cocktail in una piscina piena di gente festante è sicuramente il posto giusto. Nelle ore di punta può essere abbastanza complicato ordinare da bere al bar interno alla piscina, ma il servizio ai tavoli è veloce, il cibo ottimo e l' ambiente raffinato e gradevole. Preparatevi a spendere 250.000 rupie solo d'ingresso ma potrete usufruire di 2 piscine, 6 bars, spa, lettini con asciugamano, noleggio surf e molto altro. Durante le feste che si svolgono ogni domenica la coda per entrare raggiunge anche i 30 minuti.

Cosa fare assolutamente

Martedì, 15 Dicembre 2015 19:13

 Vi propongo un breve elenco della cose cose che doverte assolutamente fare a Bali

 

  • Agung Rai Museum of Art
    Fondato da Agung Rai, un balinese che ha dedicato la sua vita alla conservazione e allo sviluppo dell'arte e della cultura balinese, il museo è stato aperto ufficialmente il 9 giugno 1996 dal Prof. Dr. Ing. Wardiman Djojonegoro, ministro dell'Istruzione e della Cultura della Repubblica di Indonesia. Il museo è gestito da ARMA Fondazione costituita il 13 Maggio 1996. Le collezioni spaziano dal tradizionale al contemporaneo, tra cui la pittura Kamasan sulla corteccia degli alberi, capolavori Batuan di artisti degli anni 1930 e 1940 e le uniche opere presenti sull'isola di Bali degli artisti giavanesi del 19 ° secolo Raden Saleh e Syarif Bustaman.

  • Liquore Arak
    Arrak, scritto anche Arak in Indonesiano, è una bevanda distillata alcolica prodotta tipicamente in Asia meridionale e Sud-Est asiatico, fatta da linfa fermentata di fiori di cocco, canna da zucchero, grano (ad esempio riso rosso) o la frutta, a seconda del paese di origine. Il distillato può essere mescolato, invecchiato in botti di legno, o più volte distillata e filtrato a seconda degli obiettivi di gusto e colore del produttore. Arrak non deve essere confuso con arak, una bevanda alcolica al sapore di anice tradizionalmente consumato nei paesi del Mediterraneo e del Nord Africa orientale. A causa del sapore forte viene spesso servita con miele e limone e prende il nome di Arak Madu, attenzione però, che nei locali più infimi l' Arak viene miscelato con alcol metilico e ciò lo rende estremamente TOSSICO, quindi bevetelo solo in ristoranti e bar affidabili.

  • Indonesia Bali Bird Park
    Si trova a Gianyar Regency ed ha una superficie di 20.000 metri quadrati. Le Bird Park ospita più di 5000 uccelli in una grande voliera chiusa e comprende circa 250 specie provenienti da tutto l'arcipelago dell'Indonesia, Sud America e Sud Africa. L' esemplare che attira maggiormente l'attenzione è il Bali Mynah, un uccello in via di estinzione da Bali. Questo parco è anche assegnato come luogo di riproduzione di Bali Myna.

  • Bali Safari e Parco Marino
    Detta anche Taman Safari III è una succursale del Taman Safari ed è situato in Gianyar, Bali. All'interno del parco si può godere di animali in un ambiente naturale, una zona ricreativa, un parco acquatico, un teatro, case, bungalow e ristoranti.

  • Bali Theatre
    Il Teatro di Bali è un complesso teatrale dotato di un mega-palco e con una capienza di 1200 posti a sedere situato all' interno del Bali Safari & Marine Park a Gianyar. E' completamente attrezzato con tecnologie multimediali avanzate e sistemi audio e d'illuminazione di ultima generazione. All'ingresso vi attende una statua più alta di otto metri di altezza di Ganesha, il Dio di Bali della scienza e della conoscenza. Egli sembra persuadere i visitatori a entrare nella lobby e scoprire i molti aspetti del teatro balinese, cosi come gli attori che guideranno il loro pubblico a una migliore conoscenza di Bali e del suo popolo affascinante. Una passeggiata attraverso il tunnel dietro la statua conduce i visitatori alla lussuosa area pre-funzione, decorato con luci calde, un pavimento in legno e un bellissimo giardino pieno di fiori esotici, arbusti e ampi bacini. La lobby può essere considerato come un luogo ideale per una festa privata o di un ricevimento a tema.

  • Provare la Birra Bintang
    Bintang è la birra più popolare a Bali, Assicuratevi di provarla almeno una volta durante la vostra vacanza.

  • Blanco Renaissance Museum
    Il Blanco Renaissance Museum è costituto dalla casa e dall'atelier del maestro di nascita filippina Don Antonio Blanco. Situato su una collina che domina la valle rigogliosa di Campuhan, ospita dipinti, collage e poesie illustrate, insieme a opere litografiche della sua materia preferita: nude donne balinesi.

  • Provare Bubur Sumsum
    Questo dolce tradizionale Indonesiano è fatto principalmente di latte di cocco e farina di riso che viene cucinato fino a addensarsi e poi raffreddato. Il bubur sé è un po 'salato, e vienne accompagnato da dolcezza da Gula Jawa / Gula Malacca.

  • Fare una passeggiata a Campuhan Ridge
    Un bel posto per fare una passeggiata e godersi la bellezza naturale di Bali.

  • Cocoon Beach Club
    Immerso tra le palme e frangipani si trova uno dei luoghi più lussuosi dell'isola, il Cocoon Restaurant and Beach Club. Ambiente idilliaco ispirato delle famose spiagge di Bali e combinato con tocco mediterraneo, il Cocoon propone una cucina raffinata e vi permette di oziare a bordo piscina in un atmosfera rilassante.

  • Le lacrime del diavolo (Devils Tears)
    Una bellissima scogliera dove si può godere di una splendida vista del mare e delle onde!

  • Provare Gado Gado
    Insalata indonesiana di verdure leggermente bollite, pelate o al vapore, uova sode, tofu fritto ,tempeh e lontong (riso avvolto in una foglia di banana), servito con un condimento di salsa di arachidi.

  • Visitare il Garuda Wisnu Kencana
    Eparco culturale situata a Ungasan, Badung Regency o circa 10-15 minuti di auto da Bali Ngurah Rai International Airport. Si è dedicato alla dio indù Vishnu, e la sua cavalcatura, Garuda, il mitico uccello che diventano il suo compagno.

  • Una giornata in spiaggia a Geger
    Una bella spiaggia con sabbia bianca incredibile e sorprendente oceano nuotare.

  • Visitare Goa Gajah
    Goa Gajah, o Grotta dell'elefante, si trova Ubud. Costruita nel 9 ° secolo, era originariamente utilizzata come santuario. Sulla facciata dell' entrata sono scolpite varie creature minacciose e demoni a per allontanare gli spiriti maligni dalla grotta. La figura principale era stata pensata per essere un elefante, da qui il soprannome Grotta dell'elefante. Il sito è menzionato nel poema Desawarnana giavanese scritto nel 1365. Intorno al 1950 e stato aggiunte un ampio luogo di balneazione sul sito non è stato scavato fino al 1950.

  • Visitare Gunung Kawi
    Gunung Kawi è un complesso di templi e funerario risalente al 11 ° secolo situato a Tampaksiring (nord-est di Ubud), che si sviluppa attraverso entrambi i lati del fiume Pakerisan. Si compone di 10 rocce scolpite (santuari) di 7 metri di altezza, incavate in altrettante nicchie poste a protezione . Questi monumenti funebri sono pensati per essere dedicato a Re Anak Wungsu della dinastia Udayana e le sue regine preferite.

  • Jalan Legian
    La Legian Road o Jalan Legian è la strada principale che corre da nord a sud da Kuta a Seminyak, contiene una grande varietà di negozi, bar, alberghi e discoteche. La sua vicinanza alla spiaggia e la sua vita notturna la rendono la meta preferita da migliaia di turisti e la presenza si mercati e molte aree per lo shopping di articoli tradizionali ne fanno una tappa obbligata. Ovviamnente contrattate su tutto!!

  • Le risaie a terrazza
    Una delle cose più affascinante di Bali sono senza dubbio le sue risaie. Se siete a Ubud potrete tranquillamente raggiungerle facilmente con una passeggiata attraverso i campi terrazzati. Le più popolari sono Tegalalang e Jatiluwih che si trovano nella stessa zona. In quest'ultimo, le risaie sono distese lungo un'intera montagna, dalla cima al punto in cui incontra il mare. Non abbiate fretta di visitarle perche vale la pena attraversarle a piedi soprattutto se siete in cerca di qualche scatto fotografico.

  • una serata al Jenja Nightclub
    Un luogo ideale per godersi una notte in discoteca soprattutto se amate ballare tutta la notte con i piu' famosi dj internazionali e frequentata per lo piu' da residenti.

  • La prigione di Kerobokan
    Kerobokan prison è una prigione situata a Kerobokan, Badung Regency. La prigione ha aperto nel 1979 e contiene circa 1000 detenuti uomini e donne di varie nazionalità.

  • Il Kopyor
    Il cocco kopyor o kelapa kopyor è è una bevanda dolce considerata una prelibatezza in indonesia. Di solito è fatta con questo cocco.

  • Godetevi il tramonto al Ku De Ta Beach Club
    Un incredibile beach club per godersi il tramonto.

  • fare shopping a Kuta Art Market
    Kuta Art Market è un piccolo complesso di negozietti sulla spiaggia dove acquistare souvenir e oggetti di artigianato.

  • La Plancha Club
    La Plancha, uno dei piu conosciuti beach club di Seminyak è situato a Mesari Beach, prevalententemente ristorante con un menu di gustose grigliate e cucina spagnola durante il giorno al tramonto si trasforma con ombrelloni colorati di grandi dimensioni e beanbags in cui sprofondare per godersi il tramonto sorseggiando una birra.

  • La Spiaggia di Legian
    Legian Beach è probabilmente la seconda area più popolare tra i visitatori dopo Kuta a causa della sua stretta associazione con la vita di spiaggia. Celebri sono anche e le sue feste e la sua stravagante vita notturna.

  • Provare il Martabak
    In Indonesia, il Murtabak è uno dei cibi di strada più popolari ed è conosciuta come " Martabak ". Ci sono due versioni indonesiane: una dolce e una salata con uova, carne (manzo, pollo o montone), cipolle verdi a fette, alcune erbe (opzionale), e patate. Ultimamente, esistono murtabaks vegetariani, con pollo e altri ripieni. La si può trovare sia come una frittella ripiena come una specie di torta cotta in padella.

  • Trekking al Mayong Village
    Un tour in un paradiso nascosto nella regione di Buleleng a nord di Bali della durata di 3 ore in cui potete sperimentare la vita quotidiana a Bali e stare in contatto con la popolazione balinese per osservare la loro cultura, il loro tradizionale stile di vita le Cerimonie e i rituali. Dal Mayong Village potrete godervi un fantastico panorama delle coltivazione di riso a terrazza con il loro sistema di irrigazione tradizionale e dei campi coltivati con frutta e verdure.

  • Godetevi il sole a Mengiat Beach
    Una bella baia sulla costa di sabbia bianca con onde calme e poco profonde. Da una parte c'è la barriera corallina spiaggia con un getto d'acqua dagli scogli.

  • L' isola di Menjangan
    Menjangan Island è una piccola isola, parte dell'arcipelago indonesiano. Il nome "Menjangan" significo "Cervo" ed è stato dato dalla popolazione locale perché e possibile osservare mandrie di cervi selvatiche nuotare verso l'isola ogni primavera. L'isola è considerata una parte importante dell'industria del turismo locale, in quanto comprende una delle barriere coralline meglio conservate della zona. Tutti i diving center organizzano escursioni giornaliere verso l'isola.

  • Visitare il Monte Agung
    Il monte Agung o Gunung Agung è uno stratovulcano ancora attivo dell'isola di Bali della quale costituisce il punto più elevato dominando l'area circostante e influenzandone il clima, infatti le nuvole che provengono da ovest vengono bloccate dall' Agung in modo che l'occidente è lussureggiante e verde, mentre l' est secco e sterile. I balinesi credono che il Monte Agung sia una replica del Monte Meru, l'asse centrale dell'universo. Una leggenda sostiene che la montagna è un frammento di Meru portato a Bali dai primi indù. Il tempio più importante di Bali, Pura Besakih, è situato in alto sulle pendici del Gunung Agung.

  • Visita al Mount Batur
    Monte Batur (Gunung Batur) è un vulcano attivo che si trova al centro di due caldere concentriche a nord ovest di Mount Agung che dal 20 settembre 2012 è stato dichiarato dall'UNESCO parte del Global Geopark Network. La caldera è popolata e comprende quattro villaggi principali di Kedisan, Songan, Trunyan e Toya Bungkah. L' economia della popolazioni locali in gran parte si basa sull agricoltura ma il turismo è diventato sempre più popolare a causa del trekking relativamente semplice alla sommità del cratere centrale dove ci si puo' godere una della albe piu' affascinanti dell' isola.

  • Il Museo Pasifika
    Museo Pasifika (Nusa Dua Bali) è un museo d'arte di Bali è stato fondato nel 2006 da Moetaryanto P e Philippe Augier. La collezione del museo comprende più di 600 opere di 200 artisti provenienti da 25 paesi, in particolare artefatti dell' area del pacifico asiatico

  • Il Museo Rudana
    Il Museo Rudana o Art Museum Rudana è un museo d'arte a Peliatan, Gianyar Regency. È stato costruito da Nyoman Rudana, seguendo il concetto della filosofia umanistica di Bali del Tri Hita Karana, dove l'arte contribuisce al benessere pubblico.

  • Provare il nasigoreng
    Letteralmente significa "riso fritto" in indonesiano e malese e si riferirsce semplicemente a riso precotto fritto con piccole quantità di olio o margarina, tipicamente speziato con kecap Manis (salsa di soia dolce), scalogno, aglio, peperoncino e tamarindo e accompagnato da altri ingredienti, in particolare uova, pollo e gamberi.

  • Visita Museo d'arte di Neka
    Il Museo d'arte di Neka, situato a Ubud è piu' di una collezione di arte inspirata dalle bellezze naturali, dalla gente e dalla cultura di Bali.

  • Godetevi una giornata a New Kuta Green Park
    Considerato da molti il miglior parco acquatico di Bali!

  • Il Nikki Beach di Bali
    Parte della famosa omonima catena e sicuramente uno dei club piu trendy di Bali. Al Nikki Beach Bali potrete usufruire di una combinazione di pranzo, musica, moda, cinema e arte in una splendida posizione costiera sulla spiaggia di Nusa Dua con l' isola Nusa Penida sullo sfondo. Il beach club comprende una piscina con altoparlanti subacquei e 2.500 luci a fibre ottiche che brillano quando il sole tramonta, punti di ristoro indoor e outdoor , lettini e molteplici bar tra cui un cocktail bar semi-sommerso.Consigliato la domenica dove potrete usufruire di un grandioso Brunch con dj set.

  • Godetevi il sole in spiaggia di Nusa Dua
    Bella spiaggia costellata di resort di lusso.

  • aperitivo al Potato Head Beach Club
    Potato Head Beach è riconosciuto a livello internazionale come uno dei migliori ristoranti e bar sull'isola. Perfetto per l' aperitivo.

  • Il tempio Dalem Agung Padangtegal
    Pura Dalem Agung Padangtegal, o Grande Tempio della Morte, è uno dei tre templi indù che costituiscono un complesso tempio situato nel Monkey Forest Sanctuary di Ubud.

  • visitare il Pura Luhur Uluwatu
    Pura Luhur Uluwatu o Pura Uluwatu è un tempio balinese sul mare (pura segara) a Uluwatu (Kuta Sud, Badung). Il tempio è considerato come uno dei più importqanti Kahyangan (settimo cielo)ed è dedicato a Sang Hyang Widhi Wasa nella sua manifestazione come Rudra. Se andate alla domenica potete godervi il tramonto al vicino bar single fin dove si fa festa fino alla notte

  • Visita Museo Puri Lukisan
    Il Museo Puri Lukisan è il più antico museo d'arte a Bali ed e' specializzato nella pittura tradizionale balinese e alle sculture in legno, la collezione comprende importanti esempi di tutti gli stili artistici a Bali tra cui il Sanur, Batuan, Ubud, giovane artista e le scuole Keliki. Il museo si trova a Ubud comprende opere che vanno dal periodo pre-guerra di indipendenza (1930-1945) al post guerra di indipendenza (1945 - oggi).

  • Restaurant Locavore
    Cucina europea contemporanea a base di prodotti locali freschi. È il quarto miglior ristorante di tutta l'Asia secondo alcuni e questo la dice lunga sulla qualità di questo ristorante.

  • il Monkey Forest Sanctuary
    La Foresta delle scimmie di Ubud è una riserva naturale e un tempio indù in Ubud . Il suo nome ufficiale è Padangtegal Mandala Wisata Wanara Wana Sacred Monkey Forest Sanctuary ed è una popolare attrazione turistica visitata da oltre 10.000 turisti al mese.

  • Visitare Sanur
    Sanur è un tratto costiero della di spiaggia di Denpasar che contiene una serie di strutture alberghiere, come il Fairmont Sanur Beach Bali e Bali Hyatt. Sanur è anche sede di un numero crescente di complessi turistici, come Le Ville Zen. Sulla spiaggia di Sanur si possono ancora vedere i tradizionale pescherecci e una vista panoramica dell'isola Nusa Penida.

  • Cenare al night market di Sanur
    Il mercato notturno Sanur, noto come Pasar Malam Sindu, è infatti la evoluzione notturna del mercato tradizionale Sindu dove la maggior parte della gente del posto va ogni mattina a fare spesa. Di notte, di solito a partire dalle 18:00, offre un esperienza sensoriale, con le sue bancarelle di cibo locale che va dall agnello satay al riso fritto e' il posto perfetto per chi vuole provare le specialita locali a prezzi stracciati.Il mercato e situato in una ampio parcheggio, dove si può liberamente girovagare tra le griglie fumanti e i wok sfrigolanti per vivere un'esperienza balinese molto esotica.

  • Provare il Satay
    Il Satay è un piatto indonesiano di carne condita, allo spiedo e alla griglia, servito con una salsa di arachidi, riso e vari condimenti piccanti. Il Satay può consistere in cubetti o fette di pollo, capra, montone, manzo, maiale, pesce, altre carni, o tofu.

  • La piantagione Di caffe Satri
    Una bella piantagione di caffè che si può visitare liberamente e dove potrete provare e acquistare i molti tipi di caffè presenti sull' isola. Personalmente adoro mangiare le bacche rosse fresce che contengono i preziosi chicchi. Per gli intenditori di caffè, questo è una tappa obbligatorioi ed e' inclusa in un sacco di tour organizzati.

  • Fare colazione al secret Café
    Il secret Café propone deliziosi succhi di frutta e piatti perfetti per godersi una colazione speciale a Nusa Dua.

  • Le Cascate Sekumpul
    Stupefacenti cascate situate nel nord di Bali.

  • Il Museo Semarajaya
    Il Museo Semarajaya è un museo situato a Klungkung in Bali, Indonesia.

  • Visita Seminyak
    Seminyak è una zone turistica / residenziale sulla costa occidentale di Bali appena a nord di Kuta e Legian. Originariamente una villagio a parte, ora e' stata inglobata da Kuta. Questa zona è molto popolare tra gli expat residenti e i turisti europei il che la rende anche la zona con i prezzi piu elevati. Grazie alla sua alta densità di negozi di fascia alta e raffinati ristoranti è rapidamente diventata una delle zone turistiche più note dell'isola.Se avete voglia di divertirvi pur rimanendo lontano al caos di kuta questo e il posto giusto, specialmente se siete italiani.

  • una serata allo Sky Garden
    E' probabilmente la discoteca piu grande e trasgessiva di Bali, con le sue 5 piste propone diversi tipi di musica e clientela, potrete amarla o oppure odiarla, di certo non resterete indiffernti, vi sonsiglio comuque di provarla, almeno una volta.

  • Il tempio di Tanah Lot
    Tanah Lot è una formazione rocciosa nella zona sud ovest di Bali sulla quale e' stato costruito uno dei templi piu' importanti dell' isola. Se decidete di andare informatevi sulla marea perche e' accessibile solo a certi orari. Centinaia di persone si raccolgono ogni sera sul prato in silenzio, mentre si guarda il tramonto all'orizzonte.

  • Sayan House Restaurant
    Il Sayan House serve piatti della cucina asiatica contemporanea in un ambiente raffinato a prezzi quasi europei.

  • il tempio Tirta Empu
    Tirta Empul significa Santa Primavera in balinese è un tempio indù situato vicino alla città di Tampaksiring famoso per la sua sorgente di acqua sacra dove gli indù balinesi vanno a bagnarsi per il rituale della purificazione.

  • Tirta Gangga
    Tirta Gangga è un ex palazzo reale nella zona orientale di Bali, a circa 5 chilometri dal Karangasem, nei pressi di Abang. Costituito da un corpo principale circondato da piscine e fontane e' di proprietà di Karangasem Reale.

  • Il Palazzo Reale di Ubud
    Il Palazzo Ubud, ufficialmente Puri Saren Agung, è un edificio storico situato a Ubud ed è la residenza ufficiale della famiglia reale di Ubud.

  • La spiaggia bianca del finn's Beach Club
    Un beach club situato ai piedi delle scogliere Uluwatu a Ungasan, spiagge bianche e mare cristallino in cui nuotare e rilassarsi.

  • Farsi un cicchetto ai gay bar
    Sia che siate gay o etero prima di andare in disco fate un passaggio ai bar gay di seminyak troverete una ambiente amichevole e divertente dove sorseggiarvi un vodka tonic a prezzi accettabili. Il piu famoso e' il Balijoe e si trovano in jl Camplung Tanduk.

  • Baby guling
    Maialino da latte massaggiato con un misto di curcuma, cumino e altre spezie, imbottito con un profumatissimo ripieno di verdure, profumi, lemongrass e chissà cosa ancora, fatto cuocere per tre ore e spennellato con una miscela di latte di cocco e aromi finchè la cotenna non diventa rosso fuoco e ben croccante. Lo potrete trovare ovunque a Bali ma personalmemte vi consiglio il warung Pak malen a seminyak.

  • Alley cats
    Premetto che molte persone non amano questo locale, ma secondo me vale la pena di essere visto almeno una volta soprattutto se arrivate a Bali per la prima volta, è un bar/ ristorante situato a kuta (poppy 2) frequentato in particolari da australiani che amano divertirsi in modo sfrenato.

  • La grigliata a echo beach
    E' una delle spiaggie preferite dai surfisti dove, al tramonto potete gustare delle ottime grigliate di pesce fresco ascoltando musica dal vivo in una atmosfera assolutamente informale.

  • Fare un ritiro yoga
    Che tu sia uno yogi esperto o un principiante curioso, un ritiro yoga è un ottimo modo per rilassarsi e ringiovanire. Immaginate di praticare il cobra al suono di una cascata guardando un campo di riso lussureggiante.

  • Imparare a fare surf
    Bali è una delle località più importanti in tutto il mondo per il surf, e se volete imparare, questa e la meta ideale, troverete onde perfette, venti di terra, acqua calda e sole tutto l'anno. Il noleggio della tavola vi costerà da 85.000 - 185.000 Rupiah (7-15 €) al giorno.

  • Vedere una Kecak
    Bali è ricca di cultura e di religione, e non importa dove siete su questa isola, avrete sicuramente la possibilità di vedere una danza tradizionale Kecak, una forma di danza balinese e dramma musicale eseguito da un cerchio di almeno 150 interpreti che cantano e muovono le mani e le braccia. La particolarita di questa danza e che i partecipante entrano in trance e urlano contro gli spiriiti maligni.

  • Il cibo salutista di Ubud
    Ubud è la Mecca del cibo salutista e, non importa dove andrete ma troverete ovunque un sacco di stupefacenti cibi vegan, vegetariani, crudi e ristoranti macrobiotici.

  • I corsi di cucina
    Scopri i segreti della vera cibo balinese iscrivendoti a un corso di cucina. Le classi spesso iniziano con un giro di prima mattina al mercato per esplorare la varietà di verdure fresca tropicale e spezie aromatiche prima di imparare a fare il vostri propri piatti tradizionali.

  • Le tartarughe di Bali
    Se amate gli animali non mancate di visitare uno dei vari centri per il ripopolamento delle tartrughe, sia marine che terrestri, situati in vari punti dell' isola. il piu' famoso di questi e' gestito dal wwf ma si suppone che ne esistono alcuni considerati trappole per turisti.

  • Vedere le gare dei bufali
    Scatenate coppie di bufali vengono attaccati ad un carretto e fatti correre intorno ad un ovale. Le gare iniziano molto presto ogni Domenica durante la stagione secca (da luglio a ottobre) intorno alle 7.

  • Visitare il parco delle farfalle
    contenuto in una enorme rete a forma di tenda contiene ogni specie di farfalle presenti sull' isola che potrete vedere nascere ogni giorno assieme ad una miriade di altri insetti quali insetti stecco, foglia e il coleottero rinoceronte

Booking.com
adsense